Principi VIP

Sono sette i Principi che costituiscono lo spirito del volontariato VIP:

Servizio Clown: è il momento fondamentale del nostro percorso, ci dà la possibilità di trasmettere tutto quello che abbiamo imparato durante la nostra formazione e soprattutto di mettere in campo il nostro cuore.

Viviamo in positivo: c’è scritto, anche nel nostro nome. Cerchiamo di portare dovunque questo messaggio, in tutti i nostri servizi e progetti. Vivere in positivo per noi non sigifica che pensiamo che tutto vada sempre bene, ma è uno stile di vita che ci porta a vedere sempre il lato positivo delle cose in modo da reagire sempre al meglio in qualsiasi situazione.

Volontariato: Per noi il volontariato ha un grande valore. Liberiamo il nostro tempo per dedicarlo a diffondere gioia e vivere in positivo, testimoniando e trasmettendo gli ideali di solidarietà e di gratuità.

Uniti per crescere insieme: è il nostro motto preferito perché da soli non si va da nessuno parte, insieme si può andare ovunque. Nei nostri servizi non siamo mai soli, dobbiamo essere sempre accompagnati almeno da un altro clown, che ci può supportare in caso di necessità.

Formazione: i nostri strepitosi trainers organizzano per tutto l’anno due allenamenti al mese; inoltre la federazione VIP Italia ci garantisce un corso di formazione specialistica all’anno grazie al quale abbiamo la possibilità di lavorare sulla figura del clown e su noi stessi. La formazione continua ci consente di avere una preparazione costante e uniforme, aiutandoci nell’approccio con le diverse situazioni che possiamo trovare nelle stanze e nei vari servizi.

Spirito clown: il clown è una figura fondamentale, per mezzo della quale possiamo abbattere le barriere che spesso si innalzano tra le persone. La figura clown è imprevedibile, simpatico, e grazie a queste sue caratteristiche ci facilita il compito di entrare nelle stanze di ospedale con delicatezza e con amore, senza pretese alcuna pretesa se non quella di far sorridere chi ha dimenticato che strumento bellissimo e dalla potenza smisurata sia il sorriso.

Esempio: il nostro essere clown non si esaurisce quando siamo in servizio o in allenamento tra di noi, ma cerchiamo di trasmettere il vivere in positivo sempre, in ogni ambito della nostra vita. Perché se ci credi davvero lo fai per prima tu in prima persona.